Tipi di valvole termostatiche: quali sono le migliori

6 Giugno 2022
Tipi di valvole termostatiche: quali sono le migliori

Le valvole termostatiche sono dei dispositivi che consentono di migliorare il rendimento di un impianto di riscaldamento. Questi apparecchi vanno installati sopra la chiave che regola il flusso di acqua calda in ingresso nei termosifoni.

In seguito all’installazione, bisogna impostare la temperatura desiderata che la valvola deve attivare per diminuire o azzerare il flusso di acqua calda in ingresso nel termosifone.

L’uso di queste valvole, oltre che permettere di gestire i termosifoni dell’intera abitazione impostando per ogni stanza una temperatura, garantiscono anche notevole risparmio energetico e economico.

Sul mercato esistono diversi tipi di valvole termostatiche, ma quali sono le migliori? Ecco alcuni consigli per scegliere le migliori valvole termostatiche per la propria casa.

Come funzionano le valvole termostatiche

Le valvole termostatiche non hanno bisogno di essere collegate alla corrente per funzionare. Infatti, grazie al materiale presente all’interno, che può essere cera, liquido o gas, sono in grado di rilevare la temperatura esterna e regolare il calore emanato dai radiatori in base ad essa.

In genere si possono regolare da 0 fino a 5, tenendo conto che a ciascun numero corrisponde una specifica temperatura. Per installare le valvole termostatiche ed essere in regola con la legge è obbligatorio che venga installato un contabilizzatore di calore su ogni termosifone della casa.

Si tratta di un piccolo dispositivo capace di misurare il calore emesso così da misurare l’effettivo consumo di ciascun termosifone.

Tipologie di valvole termostatiche

Individuare fra le valvole termostatiche quali sono le migliori è possibile vista la vasta gamma di modelli disponibili sul mercato. Esistono infatti varie tipologie di valvole termostatiche, ecco quali sono:

  • Valvole termostatiche a 2 vie – Queste valvole vengono installate su impianti a due tubi e sui collettori, regolano la temperatura ambientale e fanno funzionare gli impianti a portata variabile. Infatti, permettono di modificare la quantità di fluido che passa sia mediante il termosifone che mediante il circuito secondario derivato. 
  • Valvole termostatiche a 3 vie – Queste valvole funzionano grazie alla via di by-pass, infatti gestiscono la temperatura modificando il fluido che passa tramite il calorifero.
  • Valvole termostatiche a 4 vie – Queste valvole permettono agli impianti a portata costante di funzionare.
  • Valvole termostatiche a sistema misto – Queste valvole sono molto simili a quelle a 3 e 4 vie.

Valvole termostatiche wireless

Fra le valvole termostatiche all’avanguardia vi sono le valvole termostatiche wireless, dispositivi molto apprezzati dagli amanti dello smart living che sono alla costante ricerca del comfort domestico.

Note anche come valvole termostatiche smart intelligenti, questi dispositivi di nuova generazione si installano sui termosifoni e consentono di regolare da remoto la temperatura desiderata e dove dirigerla.

Queste valvole sono dotate di una centralina di controllo simile ad un tablet, che si può installare a parete, ma permette di controllare i dispositivi anche tramite smartphone. Infatti, è sufficiente entrare all’interno di un APP per poter tenere sotto controllo tutte le temperature di casa.

Alcuni modelli di valvole wi fi, sfruttando il GPS dello smartphone, individuano i propri spostamenti e regolano la temperatura di conseguenza. Fra le altre funzioni vi sono anche quella di controllare la temperatura in base alla luce solare presente nella stanza e di comandare lo spegnimento dei radiatori se vi sono finestre aperte.

Esistono anche valvole termostatiche digitali intelligenti con funzione antigelo per prevenire che si formi il ghiaccio nelle tubature. Inoltre, vi sono quelli che permettono perfino di programmare l’apertura automatica delle valvole nel caso siano rimaste chiuse per oltre due settimane.

Ideali da installare per chi dispone di un riscaldamento centralizzato, le valvole termostatiche wireless sono quindi molto utili, e non solo perché garantiscono il massimo comfort, ma anche perché consentono di ottenere anche un notevole risparmio sui consumi, addirittura fino al 40%.

Vai all'articolo precedente:Flussostato caldaia a cosa serve e come funziona
Vai all'articolo successivo:Qual è la temperatura ideale in casa e come misurarla
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 6% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su