Sonda ntc caldaia: a cosa serve e come sostituirla

23 Settembre 2022
Sonda ntc caldaia: a cosa serve e come sostituirla

La sonda NTC caldaia è un sensore termistore composto da un materiale semiconduttore sinterizzato, che ha il compito di rilevare la temperatura.

Ma cosa serve esattamente e quando si rompe come fare per sostituirla? Ecco di seguito tutte le informazioni necessarie sul funzionamento di questa sonda, e la procedura per cambiarla in caso di guasto.

Sonda NTC caldaia a cosa serve

La sonda NTC, il cui acronimo significa Negative Temperature Coefficient, serve per misurare e tenere sotto controllo la temperatura dell'apparecchio.

Nello specifico, serve a rilevare la temperatura del circuito riscaldamento o sanitario in caldaia, e a trasmettere il valore alla scheda senza alcun passaggio di rielaborazione.

Sarà la scheda a modulare la fiamma del bruciatore, dopo aver interpretato il valore ricevuto, per giungere alla temperatura preferita.

Funzionamento sonda NTC caldaia

Come detto in precedenza, la sonda NTC serve a rilevare la temperatura, quindi è un termistore. Nel dettaglio, la misurazione viene effettuata in base a un coefficiente negativo, cioè la resistenza diminuisce quando la temperatura aumenta.

Nella caldaia si trovano due sonde NTC importanti, una si trova nel bruciatore e l’altra nello scambiatore. La prima è a contatto e la seconda a immersione.

La caldaia funziona solamente se raggiunge una determinata temperatura, ma se questa aumenta o si abbassa troppo la caldaia va in blocco e viene messa a rischio la sicurezza dell’impianto.

Nello specifico, la temperatura dell’acqua determina il generale funzionamento di riscaldamenti e dell’erogazione di acqua calda sanitaria, ma determina anche i consumi.

In tutti questi processi la sonda NTC è determinante, perché rileva la temperatura e la comunica alla scheda madre, che registra ed è responsabile del funzionamento o meno della caldaia. Se c’è un’anomalia va in blocco o genera un errore.

Quando cambiare sonda caldaia

Quando bisogna cambiare la sonda caldaia? Il segnale che c’è un’anomalia viene comunicato all’utente da un codice errore in cui si legge il termine “sonda”, che compare sul display. Il problema più comune che permette di rilevare l’anomalia è il blocco della caldaia.

A causarlo possono essere vari fattori, come per esempio l’acqua in cui è immersa la sonda può contenere una elevata quantità di calcare, il quale si accumula nel tempo sulla sonda e interferisce con la lettura della temperatura. 

Nei casi più gravi il calcare può corrodere la sonda e interrompere perfino la resistenza. Altri fattori possono essere uno sbalzo forte di corrente dovuto ad esempio ad un temporale, che può bruciare la sonda, oppure infiltrazioni o perdite di acqua che bagnano i contatti della sonda causandone la bruciatura.

Come sostituire sonda temperatura caldaia

Come effettuare la sostituzione sonda NTC caldaia? Ecco la procedura da seguire per sostituire la sonda per caldaia a contatto:

  • Staccare la corrente di alimentazione dell’apparecchio e il rubinetto di entrata del gas;
  • Aprire il mantello della caldaia ed accedere alla zona dove si trova la sonda;
  • Togliere i connettori faston della sonda installata e premere sulla clip metallica per staccarla dal tubo;
  • Inserire la nuova sonda sul tubo, attaccare i connettori e aprire il gas.

Se era comparso il codice errore sonda nella caldaia, l’errore sul display scompare e l’apparecchio tornerà a funzionare regolarmente. Se, invece, si tratta della sonda per caldaia ad immersione ecco come procedere:

  • Scaricare l’acqua dall’impianto;
  • Svitare la sonda ad immersione dal tubo;
  • Disconnettere i faston della vecchia sonda;
  • Avvitare sul tubo la nuova sonda e ricollegare i faston;
  • A questo punto aprire il gas, osare corrente alla caldaia e caricare l'impianto. 

Se sul display era comparso il codice errore sonda, una volta sostituito torna in funzione. Se, invece, l'errore persiste bisogna controllare con un tester se i connettori faston sono interrotti.

Vai all'articolo precedente:Come risparmiare sul riscaldamento: consigli utili
Vai all'articolo successivo:Membrana caldaia a cosa serve, come funziona e come sostituirla
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 6% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su