Membrana caldaia a cosa serve, come funziona e come sostituirla

6 Ottobre 2022
Membrana caldaia a cosa serve, come funziona e come sostituirla

La membrana caldaia è una componente importante di questo apparecchio e quando si usura o si rompe bisogna necessariamente sostituirla.

In genere basterebbe eseguire la manutenzione una volta all’anno per prolungare la vita della membrana caldaia, ma quando si rompe occorre provvedere alla sua immediata sostituzione. Scopriamo a cosa serve la membrana caldaia a cosa serve, come funziona e come sostituirla.

A cosa serve la membrana della caldaia

La membrana per caldaia è un dispositivo progettato per assorbire l'aumento del volume dell'acqua in funzione dell'aumento della temperatura in un impianto di riscaldamento chiuso.

Situata all'interno di vari componenti della caldaia, è realizzata nella maggior parte dei casi in neoprene, un materiale plastico che la rende flessibile e impermeabile.

Come funziona la membrana caldaia

Il funzionamento membrana caldaia è semplice: la membrana si flette contro il cuscinetto d'aria assicurando lo spazio utile per assorbire l’aumento di volume del circuito.

Con la riduzione della temperatura, il cuscinetto d'aria spinge fuori dal vaso di espansione l’acqua e la reimmette nel circuito. Questo processo permette di mantenere il circuito stesso in pressione.

Col passare del tempo e a causa di una usura eccessiva, la membrana si può anche sfilacciare, o addirittura bucare e quindi va obbligatoriamente sostituita. Per capire se bisogna fare la sostituzione della membrana caldaia bucata occorre prestare attenzione al funzionamento della caldaia.

Infatti, in questi casi può capitare che l’apparecchio non produca acqua calda ma abbia ugualmente messo in azione i termosifoni. Quando ciò accade, molto probabilmente si tratta di un’anomalia dovuta al malfunzionamento della membrana, per cui occorre cambiarla con urgenza.

Quando si verifica la rottura membrana caldaia la pressione dell’aria del vaso di espansione scende a 0 bar, si verifica un rapido aumento della pressione nell’impianto, la valvola di sicurezza si apre e la caldaia si blocca. Se con il ripristino della pressione dell’aria il problema non si risolve allora è necessario sostituire la membrana della caldaia.

Come sostituire la membrana della caldaia

Come sostituire membrana caldaia? La procedura per effettuare la sostituzione membrana caldaia è semplice ed è sufficiente smontare il gruppo acqua ed aprirlo per accedere al punto in cui è alloggiata. Ecco come procedere per fare la sostituzione:

  • Iniziare chiudendo il contatore dell’acqua generale dell’appartamento
  • Aprire un rubinetto dell’acqua calda ed aprire il rubinetto di riempimento della caldaia, così da far scorrere l’acqua della caldaia dal rubinetto di acqua calda
  • Chiudere le chiavi di arresto della mandata e del ritorno del riscaldamento che si trovano nella parte inferiore della caldaia
  • Smontare lo scambiatore secondario di calore per avere accesso al gruppo acqua
  • Dopo aver smontato lo scambiatore è possibile svitare il perno da 17 situato sotto il gruppo e svitare quindi anche le viti a stella

Una volta svitate tutte le viti citate, è il momento di rimuovere il piattello dal gruppo acqua dove è collocata la membrana. Durante l’operazione, oltre alla membrana è consigliabile sostituire anche il piattello e il premistoppa di plastica situati all’interno, dove va a finire il pistone che fa azionare il microinterruttore per accendere la caldaia.

Dopo aver effettuato la sostituzione delle componenti che si trovano all’interno del gruppo acqua proseguire riavvitando il coperchio esterno di ottone, poi lo scambiatore secondario e concludere con le viti inizialmente smontate.

A questo punto bisogna chiudere il rubinetto di riempimento della caldaia, poi quello dell’acqua calda aperto precedentemente per far scorrere l’acqua della caldaia e proseguire aprendo di nuovo l’acqua generale dell’appartamento.

Dopo aver fatto salire la pressione della caldaia a 1,5 bar si può nuovamente utilizzare l’apparecchio visto, che grazie alla sostituzione della membrana funzionerà.

Vai all'articolo precedente:Sonda ntc caldaia: a cosa serve e come sostituirla
Vai all'articolo successivo:Vaso espansione caldaia: a cosa serve e come caricarlo
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni il 6% di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su