Lista Desideri
  
Menu

Raccordi a stringere

Filtra Per:
4 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina

Raccordi a stringere: guida all'acquisto

I raccordi idraulici sono degli elementi indispensabili per realizzare un impianto idraulico. Infatti, sono quegli elementi che permettono di mettere in collegamento due o più tubazioni, anche di materiali e diametri diversi, e consentono di unirli fra loro evitando dispersione di liquidi.

Fra le categorie principali traviamo i raccordi a stringere, detti anche ad avvitare, ma quali scegliere per collegare i tubi senza fare errori? Quali sono i materiali migliori che garantiscono massima protezione? Ecco una guida all’acquisto di questi accessori così importanti per l’idraulica.

Raccordi a stringere: materiali

Nella scelta dei raccordi a stringere, così come per altre tipologie di raccordi per idraulica, è fondamentale la scelta del materiale. Sul mercato esistono raccordi realizzati con materiali differenti, che possono essere riassunti in:

  • Materiali di natura metallica – che può essere ferrosa, come ghisa, acciaio inox o ferro zincato oppure non ferrosa, come rame e ottone
  • Materiali di natura plastica – possono essere PVC, polietilene e polipropilene

La scelta del materiale con cui è realizzato il raccordo  è importante e prima di optare per uno di quelli elencati bisogna individuare l’ambito in cui dovrà essere realizzato l’impianto idraulico, la destinazione d’uso e anche la tipologia di tubazione da raccordare.

Quali raccordi a stringere scegliere

I raccordi idraulici più diffusi sono quelli realizzati in rame, ottone e acciaio, ma anche quelli in plastica sono largamente utilizzati, soprattutto in ambiti come ad esempio per il collegamento di impianti di irrigazione in campo aperto, nei vigneti, nei frutteti e nelle serre.

In questi casi i raccordi a stringere per tubi in polipropilene, che in genere sono neri e con ghiera di colore blu, sono quelli più utilizzati, solitamente in materiali come pvc o polipropilene e vengono fissati con estrema semplicità al tubo senza ricorrere ad ulteriori utensili.

Invece, i raccordi a stringere per tubi in rame sono realizzati con materiali come ottone, acciaio e rame, sono particolarmente resistenti all'ossidazione anche se collocati in ambienti umidi, assicurano una perfetta resistenza meccanica all'abrasione e resistono alla trazione e alle deformazioni.

Nella scelta dei raccordi a stringere è fondamentale tenere in considerazione la qualità del materiale, che deve assicurare resistenza nel tempo e deve garantire la certezza di mettere in contatto le tubazioni senza sorprese.

Un intervento fatto con materiali di scarsa qualità non ha lunga durata, quindi diffidare di prodotti non definiti alla perfezione. Inoltre, bisogna tenere conto del punto dove deve essere collocato il raccordo per adattarlo al meglio alla condizione a cui deve sottostare.

Tenendo conto delle specifiche informazioni fornite sui vari materiali è dunque possibile scegliere i prodotti più indicati alle svariate necessità e optare per i raccordi giusti a seconda del lavoro da eseguire.

Vendita raccordi a pressare

Nel nostro shop puoi trovare un ampio assortimento di raccordi a stringere e raccordi a pressare, tutti di ottima qualità e realizzati con materiali altamente resistenti. Grazie alla nostra vendita online puoi avere a disposizione in tempo reale modelli, materiali e prezzi e confrontarli scegliendo quelli migliori.

I prezzi raccordi a stringere e a pressare variano in base alla tipologia, ma nel nostro shop trovi offerte e promozioni allettanti per scegliere il meglio e risparmiare. Disponiamo di raccordi a stringere per multistrato e di raccordi per tubo multistrato a pressare, di vari diametri e a prezzi vantaggiosi. Nel nostro catalogo trovi  raccordi per tubi in rame a stringere di qualità superiore e raccordi a pressare per tubi in rame per soddisfare ogni tua minima esigenza. Ogni prodotto è conforme alle normative di settore e tutti sono realizzati con materiali riconosciuti e certificati.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image