Staffe condizionatori

Filtra Per:
6 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina

Staffe condizionatori: guida all'acquisto

Il corretto fissaggio del condizionatore fisso è indispensabile per mantenere l’apparecchio sicuro. Per fissare il dispositivo occorre dunque scegliere staffe di qualità, pratiche e che garantiscono massima sicurezza, e possibilmente anche una resa estetica notevole.

Ma soprattutto devono essere adeguate al montaggio che intendiamo effettuare, se vogliamo fissare l’apparecchio a parete o a pavimento. Infatti, esistono diverse tipologie di staffe condizionatori, in grado soddisfare ogni minima esigenza, vediamo quali sono per fare una scelta mirata.

Staffe climatizzatore leggere e robuste

Due caratteristiche che bisogna tenere conto nella scelta delle staffe per climatizzatori sono qualità e praticità, indispensabili per rendere la fase di installazione rapida e veloce. Sul mercato sono presenti diversi modelli di staffe per fissaggio condizionatori, differenti per dimensioni, leggerezza e robustezza.

Il modello scelto deve tenere conto della pesantezza dell’apparecchio, e infatti sul mercato si trovano climatizzatori di vari modelli, diversi per grandezza e capacità.

Ogni apparecchio fisso è dotato di un macchinario interno che ha il compito di immettere l’aria nell’ambiente ed è collegato a un motore posizionato all’esterno. Le sfatte servono per sorreggere questo macchinario e la loro grandezza deve essere proporzionale al peso da sostenere.

Quello che è importante tenere presente nell’acquisto è anche che siano facili da installare, per consentire di svolgere il montaggio del condizionatore in maniera rapida.

Come montare le staffe condizionatore

La qualità delle staffe per motore climatizzatore è la prima cosa da tenere in considerazione al momento dell’acquisto. Da questo dipende infatti la funzionalità dell’apparecchio e la solidità del montaggio. Le staffe condizionatori in acciaio sono quelle che garantiscono maggiore solidità e sicurezza all’apparecchio ed esistono modelli che hanno anche una resa estetica maggiore. Per posizionarle correttamente ecco come procedere:

  • Posizionare le staffe nel luogo più idoneo
  • Misurare con precisione l’altezza e la posizione
  • Avvitare le staffe correttamente

E’ fondamentale garantire all’apparecchio una base solida e spazio sufficiente che non causi intralci alla macchina, così da permettere al motore di lavorare con la massima efficienza. Un fissaggio non corretto delle staffe per unità esterna condizionatore potrebbe compromettere la funzionalità del motore stesso e potrebbe fare cedere la base oppure potrebbe anche generare un incremento di consumi sull’impianto.

Esistono comunque staffe per condizionatori realizzati con altri materiali, come la plastica, largamente utilizzata soprattutto per i supporti da pavimento. Sono in molti a scegliere di installare lo split esterno poggiandolo sul pavimento, e in questo caso bisogna scegliere le staffe per condizionatori a pavimento e collocare sulla base un supporto che permetta al motore di non toccare il suolo e garantire un corretto sfiatamento.

Invece, per quanto riguarda il fissaggio delle staffe a muro occorrono dei tasselli piuttosto lunghi che vengono stretti con chiavi tubolati e dopo averne verificato la solidità si provvede a posizionare e ad agganciare con bulloni e dadi l’unità esterna.

Dove collocare le staffe, a muro, a pavimento, a tetto

E’ dunque chiaro che bisogna scegliere le staffe per condizionatori a seconda di dove si intende posiziona l’unità esterna. Oltre che a parete e a pavimento, si possono collocare le staffe anche a tetto mediante dei supporti sovracoppo. La collocazione dell’apparecchio esterno dipende dalle esigenze di spazio, che può essere limitato, o da fattori riguardanti le normative di decoro urbano e in tal caso può anche essere installato a soffitto.

La scelta della mensola è dunque determinante per montare l’apparecchio al meglio e ognuna di esse possiede delle caratteristiche ben precise che consentono di adattarla all’uso per cui è destinata. Tuttavia, per ogni tipologia di mensola esistono svariati modelli progettati per le specifiche esigenze.

Ad esempio, alcuni modelli di staffe per condizionatore a pavimento sono dotati di piedini che tengono l’apparecchio rialzato e migliorano la ventilazione, facilitando anche le operazioni di pulizia. Invece, per quanto riguarda le staffe a soffitto, sono ideali per quei locali come vetrine o esercizi commerciali in cui non è possibile fissare il motore esterno con una mensola a parete.

Tipologie di mensole per condizionatori

La struttura delle staffe è disponibile in diverse tipologie e si può scegliere è possibile scegliere fra mensole per condizionatori pieghevoli, mensole saldate e mensole scorrevoli.

Ogni tipo di mensola sotto condizionatore assicura dei vantaggi: le mensole per climatizzatori pieghevoli sono ottime perché assicurano una maggiore ottimizzazione dello spazio nella fase di imballaggio.

Invece, quelle saldate possono essere richieste per modelli di portata extra, quelle scorrevoli si adattano facilmente perché sono regolabili.

Staffe condizionatori prezzo

La scelta delle staffe per condizionatori va fatta quindi in base alle specifiche esigenze. Nel nostro shop trovi un ampio assortimento di questo accessorio necessario per posizionare l’apparecchio dove desideri.

Sono presenti prodotti di alta qualità a prezzi altamente competitivi e puoi trovare staffe per condizionatori a pavimento, mensole per condizionatori e altri accessori che ti saranno utili per installare l’apparecchio in assoluta sicurezza. I nostri prodotti sono garantiti per qualità e durata e hanno anche un’ottima resa estetica.

PROMO BLACK FRIDAY:

Dal 27 al 30 Novembre ulteriore sconto del 7% su tutto il catalogo

SOLO con il codice sconto BLACK-FRIDAY-2020

LoginAccount
Torna su
Cookie Image